Incontri

MEETING DI FRATERNITÀ (Bellamonte, 18-25 agosto 2018)

Nella splendida cattedrale naturale delle Dolomiti a Bellamonte (TN) si terrà dal 20 al 23 agosto 2018 il Convegno “INCONTRARE LA PACE”, aperto a tutti. Il Convegno, promosso dalla Fraternità Francescana e Cooperativa Sociale Frate Jacopa, con il Patrocinio del Comune di Predazzo, ormai alla sua 6ª edizione, intende dare continuità al tema dell’abitare e del seminare speranza nella città degli uomini, focalizzando l’attenzione al cruciale tema della pace in questo nostro mondo sempre più conflittuale. Una società contrassegnata ai vari livelli da violenza e paura che ha bisogno di ritrovare cammini di rigenerazione per il farsi della pace.

Il Convegno si svolge all’interno di un “MEETING DI FRATERNITÀ” (18 - 25 agosto 2018), una Settimana nazionale che intende unire la finalità della formazione ad un tempo di vacanza, in un clima di preghiera e di fraternità, in un luogo dove rendere insieme lode al Signore per la bellezza della creazione. Nella suggestiva cornice delle Valli di Fiemme e di Fassa, ogni giornata prevede percorsi guidati, che accompagneranno ad individuare le orme della pace nella custodia dell’umano propria del rapporto armonioso con la natura. Anticiperemo così la celebrazione di quel “camminare insieme” proposto dalla Campagna “Il Tempo del Creato” lanciata dal Movimento Cattolico Mondiale per il Clima.

L’ospitalità del Meeting è presso l’ Hotel Torretta, mentre sede del Convegno sarà il Centro Polifunzionale di Bellamonte. Precederà il Convegno domenica 19/8 l’accoglienza nella Parrocchia di Predazzo, con la partecipazione alla S. Messa delle ore 10, presieduta dal Parroco Don Giorgio Broilo, mentre giovedì 23/8 concluderà l’incontro la Preghiera per la Pace e la Custodia del Creato, presieduta dall’Assistente P. Lorenzo Di Giuseppe ofm..

Per info e prenotazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - tel. 06 631980 – 3282288455

Leggi il Programma del Convegno “Incontrare la Pace”

 

INCONTRO NAZIONALE A BOLOGNA

Incontro Nazionale a Bologna Villa S. Giacomo, 4-6 maggio 2018

 

 

Nell'ambito dell'Incontro Nazionale che prevede alcuni momenti assembleari la Fraternità Francescana Frate Jacopa invita al focus di attenzione sulla comunicazione  che avrà luogo sabato 5 maggio alle ore 10,00 sul tema.

 

 

 

 

"Comunicare speranza in un mondo iper-accelerato e iper-connesso -  Relazioni e discernimento nella prospettiva francescana”.

 

Rel. Martin Carbajo Nunez ofm, docente di teologia morale ed etica della comunicazione (Pont. Univ. Antonianum, Alfonsiana, Fst Univ. S.Diego Usa)

 

Leggi il programma

 

 

 

 

 

MEETING DI FRATERNITÀ

MEETING DI FRATERNITÀ

(Bellamonte, 20-27 agosto 2017)

 

Nella splendida cattedrale naturale delle Dolomiti a Bellamonte (TN) si terrà dal 22 al 25 agosto 2017 il Convegno “SEMINARE SPERANZA NELLA CITTÀ DEGLI UOMINI”, aperto a tutti. Il Convegno, promosso dalla Fraternità Francescana e Cooperativa Sociale Frate Jacopa, con il Patrocinio del Comune

di Predazzo, ormai alla sua 5ª edizione, intende dare continuità al tema dell’abitare proposto nel 2016 ponendo attenzione alla dimensione della speranza. Siamo ad una svolta epocale, in cui si avverte povertà di futuro,  mancanza di fiducia e di speranza, con un progressivo degrado della convivenza civile, sempre più diffidente nei confronti dell’alterità e distratta nei confronti del bene comune. Una società sempre più contrassegnata da violenza e paura, che ha bisogno di ritrovare cammini di speranza e di pace.

Il Convegno si svolge all’interno di un “MEETING DI FRATERNITÀ” una Settimana nazionale dal 20 al 27 agosto che unisce la finalità della formazione ad un tempo di vacanza, in un clima di preghiera e di fraternità, in un luogo dove rendere insieme lode al Signore per la bellezza della creazione. Nella suggestiva cornice delle Valli di Fiemme e di Fassa, ogni giornata prevede percorsi guidati, che accompagneranno nell’individuazione di segni di speranza propria del Convegno.

L’ospitalità del Meeting è presso l'Hotel Torretta di Bellamonte, mentre sede del Convegno – dopo la speciale giornata di apertura presso il Municipio di Predazzo – sarà il Centro Polifunzionale di Bellamonte. Precederà il Convegno domenica 20/8 l’accoglienza nella Parrocchia di Predazzo, con la partecipazione alla S. Messa delle ore 18, presieduta dal Parroco Don Giorgio Broilo, mentre venerdì 25/8 concluderà l’incontro la Preghiera per la custodia del creato, presieduta dall’Assistente P. Lorenzo Di Giuseppe ofm,  secondo le intenzioni della Giornata del Creato.

Per info e prenotazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - tel. 06 631980 - 3282288455

 

Leggi la Locandina del Convegno

 

La nonviolenza stile di una nuova politica per la pace"

Presentazione del libro  "La nonviolenza stile di una nuova politica per la pace"
Giovedì 6 luglio 2017 Sala Salvadori, Camera dei deputati

Alla  presentazione del saggio di S.E. Mons. Mario Toso (Ed Coop. Sociale Frate Jacopa, 2017)

interverranno:

Claudio Gentili (La Società)

Pierpaolo Janni (Ricerca in Istituzioni e Politiche)

Francesco Occhetta (La Civiltà Cattolica).

Sarà presente l'Autore.

Introduce Ernesto Preziosi (Argomenti 2000).

L'evento è promosso da Argomenti 2000 e La Società.


Scarica l'invito

Leggi la recensione di Marurizio Schoepflin (Avvenire 20/6/2017)

 

PER UNA NUOVA DEMOCRAZIA Presentazione del libro di S.E. Mons. Mario Toso

Lunedì 13 marzo 2017 ore 17,30

Bologna, Istituto Veritatis Splendor


“La democrazia non è mai una conquista definitiva. Permane sempre l’esigenza di darle un’anima e un corpo nuovi” (dall’Introduzione). L’attuale crisi della democrazia, ormai ampiamente svuotata dei suoi ideali, rende quanto mai urgente questo compito.
Il saggio di Mons. Mario Toso “Per una nuova democrazia” rimanda all’importanza di reagire all’imperante individualismo libertario che smantella lo Stato di diritto ed erode, con il bene comune inclusivo di tutti, la solidarietà, la destinazione universale dei beni collettivi e l’ecologia integrale. Alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa il libro prospetta, in particolare, le tappe del passaggio da una democrazia a «bassa intensità», contrassegnata da crescenti diseguaglianze e povertà, com’è quella in cui viviamo, ad una «democrazia ad alta intensità», inclusiva e partecipativa.

Ne discuteranno: il Prof. Stefano Zamagni, l’On. Ernesto Preziosi, Mons. Mario Toso. Introduce la Prof. Vera Zamagni.

Modera il Dott. Luca Tentori.

L'evento, assunto dall'Istituto Veritatis Splendor, è promosso da: Fraternità Francescana e Cooperativa Sociale Frate Jacopa, “A Gonfie Vele”, Azione Cattolica, MLAC, Acli e MCL, unitamente alla Consulta Pastorale Sociale dell’Emilia Romagna.

L’incontro è aperto a tutti.

 

Meeting di fraternità a Bellamonte

Bellamonte - 21-28 agosto 2016

La Settimana di formazione nazionale si svolgerà dal 21 al 28 agosto 2016 nella splendida cornice delle Dolomiti in località Bellamonte (Val di Fiemme). L’incontro intende unire la finalità della formazione ad un tempo di vacanza  in un luogo dove  rendere insieme lode al Signore per la bellezza della creazione.

La Settimana, in un clima di preghiera e di fraternità, avrà al centro un Convegno aperto a tutti sul tema “Abitare la terra. Abitare la città” (23-26 agosto 2016), allo scopo di intraprendere il cammino di riflessione sulle vie proposte dal Convegno Ecclesiale Nazionale a Firenze 2015 recuperando il senso profondo dell’abitare e il compito della cura per abitare questo nostro mondo con cuore più fraterno e misericordioso. Sede del Convegno sarà la Sala “Aldo Moro” del Centro Polifunzionale di Bellamonte, messa a disposizione dal Comune di Predazzo, che ha concesso il Patrocinio alla manifestazione. Il Convegno, che vedrà il contributo di eminenti esperti e incontri con la realtà locale, civile ed ecclesiale, sarà aperto da S.E. Mons. Mario Toso, Vescovo di Faenza Modigliana, con la presentazione del tema “Abitare la città, rigenerando il sociale” e vedrà nella seconda giornata la partecipazione di S.E. Mons, Lauro Tisi, Arcivescovo di Trento. I partecipanti  saranno accolti domenica 21 agosto dalla Parrocchia di Predazzo per dare inizio alla Settimana con la Celebrazione della S. Messa e concluderanno il Convegno con la preghiera per la Custodia del creato, secondo gli intenti della Giornata indetta dalla Cei.  Per info e prenotazioni: tel. 06631980 – cell. 3282288455 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Leggi Locandina del Convegno “Abitare la terra. Abitare la città”

 

INCONTRO ALLE RADICI DELLA FEDE “LA VIA DELLA MISERICORDIA” Roma, 30 aprile – 1 maggio

 

La Fraternità Frate Jacopa invita al Convegno che si terrà presso l'Istituto Salesiano Gerini per riflettere sulla feconditò rigenerativa  della misericordia sul piano personale e sociale.

Interverranno Alessandro Gisotti (Radio Vaticana), J.Antonio Merino (Antonianum), Card. V. De Paolis, Martin Carbajo Nunez (Antonianum).

Leggi il programma...

 

SPECIALE "CONVEGNO ECCLESIALE NAZIONALE"

Si è aperto nel segno del pellegrinaggio lunedì 9 novembre 2015 il 5° Convegno Ecclesiale Nazionale a Firenze, un convenire dalle varie basiliche verso la Cattedrale S.Maria del Fiore facendo memoria del Battesimo, che ci costituisce popolo. Un popolo di Dio che il Convegno ha voluto visibilmente esprimere come popolo in cammino,un popolo che fa esperienza corale della Parola e della preziosità di senso che è chiamato a condividere con ogni altro uomo lungo le strade del mondo....

 

Leggi l'articolo di Argia Passoni che apre lo Speciale Cantico sul Convegno di Firenze.

Nello Speciale puoi trovare, in forma ridotta, il Discorso del Papa a Firenze, le relazioni di Mauro Magatti e Giuseppe Lorizio, assieme ad un articolo di Chiara Giaccardi.

Continua a leggere ....

 

CONVEGNO "LAUDATO SI' ... SULLA CURA DELLA CASA COMUNE"

Custodire la terra, coltivare l'umano

Bellamonte, 25-27 agosto 2015

Nella splendida cornice delle Dolomiti, la tre giorni, con l'intervento di eminenti esperti,  approfondirà i nodi della questione ambientale oggi, alla luce dell'Enciclica di Papa Francesco

Leggi il programma nella Locandina allegata

 

IN CAMMINO VERSO IL CONVEGNO ECCLESIALE NAZIONALE "IN GESU' CRISTO IL NUOVO UMANESIMO" Roma, 24-26 aprile 2015

 

Interverranno S.Em.za il Card. Velasio De Paolis, Mons. Antonio Interguglielmi e P. José Antonio Merino ofm.

Leggi il programma

 

CAPITOLO DELLE FONTI
"CUSTODIRE L'UMANO. UNA SOLA FAMIGLIA, CIBO PER TUTTI"
Assisi, 7-9 novembre 2014

La Fraternità Francescana Frate Jacopa si ritroverà ad Assisi per rinnovare il pellegrinaggio alla fonte della straordinaria esperienza evangelica di S. Francesco, che ha assunto la sapienza della povertà per farsi in Cristo fratello di ogni uomo.
Alla luce della sua esemplarità sarà approfondito il tema del Capitolo “Custodire l’umano. Una sola famiglia, cibo per tutti”, per accogliere pienamente l’appello del Santo Padre ad agire come una sola famiglia impegnata ad eliminare lo scandalo della fame e della dignità calpestata.
Anche tu sei invitato!
 

 

 

 

 

Resoconto del Convegno di Bellamonte
"Custodire l'umano. Il bene della famiglia" (Estratto da Il Cantico 9-2014).

 

CONVEGNO

"CUSTODIRE L'UMANO. IL BENE DELLA FAMIGLIA"

Bellamonte, 27-29 agosto 2014

 

MEETING DI FRATERNITÀ A BELLAMONTE

La Settimana di formazione nazionale si svolgerà dal 23 al 30 agosto 2014 nella splendida cornice delle Dolomiti in località Bellamonte (Val di Fiemme), vicino al Parco di Paneveggio. L’incontro intende unire la finalità della formazione ad un tempo di vacanza fraterna in un luogo dove rendere insieme lode al Signore per la bellezza della creazione. Accanto ai percorsi formativi e di preghiera delle varie giornate, con la presentazione del tema dell’anno “Poveri per vivere da fratelli”, la Settimana prevede negli ultimi tre giorni un Convegno, aperto a tutti, sul tema “Custodire l’umano. Il bene della famiglia” (27-29 agosto 2014). Sede del Convegno sarà la Sala Polifunzionale di Bellamonte, messo a disposizione dal Comune di Predazzo, che ha dato il patrocinio alla manifestazione. Il Convegno, che prevede la partecipazione di eminenti esperti e momenti di incontro con la realtà locale, civile ed ecclesiale, avrà una speciale apertura con la relazione di S.E. Mons. Mario Toso, Segretario del Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace, “Il Vangelo della gioia. Evangelizzare il sociale alla luce della Esortazione Apostolica Evangelii Gaudium”.

Per info e prenotazioni: rivolgersi a Fraternità Francescana e Cooperativa Sociale Frate Jacopa – tel 3282288455 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

INCONTRI "ALLE RADICI DELLA FEDE"


ANNUNCIO DEL VANGELO OGGI SECONDO EVANGELII GAUDIUM

 

 

 

Dal Capitolo delle Fonti "Custodia del creato come stile di vita: dalla cultura dello scarto alla fraternità".

IN CAMMINO PER LA CUSTODIA DEL CREATO

 

Come Fraternità Francescana  e Cooperativa Sociale “Frate Jacopa”, in cammino per riscoprire con occhi sempre nuovi il progetto di Dio sul creato, in questi anni abbiamo compiuto un percorso di riflessione e di assunzione di responsabilità sulla custodia della creazione, che ora, da Assisi, desideriamo umilmente condividere con tutte le persone che hanno a cuore il vero bene dell’umanità. Attraverso pochi punti essenziali abbiamo cercato di fissare i nodi cruciali inerenti alle problematiche ambientali ed ecologiche del nostro tempo, ripensate e interpretate alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa e della spiritualità evangelica francescana.

Il documento presenta una proposta di “stili di vita per un nuovo vivere insieme” improntata alla logica del dono e della gratuità, in alternativa alla mentalità corrente, tutta protesa all’accaparramento dei beni di creazione e alla mercificazione della vita. Una proposta che, solo se intessuta sulla conversione personale e sociale, potrà far riscoprire un modo più fraterno e solidale per abitare la terra.

Da Assisi questo percorso è affidato a ciascuno di noi perchè diventi vita e, arricchito dalla custodia attiva delle nostre famiglie e delle nostre fraternità, possa divenire itinerario condiviso con tutti gli uomini e le donne di buona volontà.

 

Leggi il Messaggio "In cammino per la custodia del creato"

 

 

CAPITOLO DELLE FONTI “CUSTODIA DEL CREATO COME STILE DI VITA: DALLA CULTURA DELLO SCARTO ALLA FRATERNITA'"

Assisi, 8-10 novembre 2013

 

La Fraternità Francescana Frate Jacopa si ritroverà ad Assisi per rinnovare il pellegrinaggio alla fonte della luminosa esperienza di S. Francesco, cultore del creato, sposo di Madonna Povertà, in Cristo fratello di ogni uomo.

Il Capitolo, in continuità con il lavoro della Scuola di Pace, avrà come tema conduttore “Custodia del creato come stile di vita: dalla cultura dello scarto alla fraternità”.

Rinnovare i nostri stili di vita per ridire la paternità di Dio e la fraternità tra tutti gli uomini è parte essenziale dell’incarnare la fede e S. Francesco è lì ad indicarci quella strada di conversione, magistralmente riportata al nostro cuore dalla recente visita del Santo Padre ad Assisi.

 

Anche tu sei invitato!

 

Leggi il programma

 

CONVEGNO

"CUSTODIA DEL CREATO COME STILE DI VITA: GRATUITA', RECIPROCITA', RIPARAZIONE"

Bellamonte, Val di Fiemme, 28-30 agosto 2013


Leggi l'interessante e ricco programma nella Locandina allegata

 

Meeting di fraternità a Bellamonte (24-31 agosto 2013)

MEETING DI FRATERNITÀ

Bellamonte (Val di Fiemme),

24-31 agosto 2013

Quest’anno la tradizionale Settimana di formazione nazionale si svolgerà nella splendida cornice delle Dolomiti in località Bellamonte presso l'Hotel Torretta, vicino alla Foresta di Paneveggio. L’incontro intende unire la finalità della formazione ad un tempo di vacanza fraterna in un luogo dove rendere insieme lode al Signore per la bellezza della creazione. Accanto ai momenti formativi e di preghiera delle varie giornate dedicati al tema della nuova evangelizzazione, la Settimana prevede negli ultimi tre giorni un Convegno, aperto alla realtà circostante, sui temi della custodia del creato, nella prossimità della Giornata Cei per la salvaguardia del creato.

Il Convegno, che vedrà anche la presenza delle autorità locali, avrà come sede il Salone Polifunzionale di Bellamonte, messo a disposizione dal Comune di Predazzo, che ha concesso il suo Patrocinio. Sarà occasione per proseguire la collaborazione intrapresa con la bella iniziativa del Comune e della Biblioteca locale “I luoghi della sobrietà”.

Per informazioni e prenotazioni: rivolgersi a: Fraternità Francescana e Cooperativa Sociale Frate Jacopa – tel. 06631980 – cell. 3282288455 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Aperitivo con l'autore. Lucia Baldo "Gli orti di Predazzo. Una storia, tante storie".

APERITIVO CON L'AUTORE

Lucia Baldo "Gli orti di Predazzo. Una storia, tante storie"

Presentazione del libro a Predazzo, con il patrocinio del Comune e della Biblioteca Comunale


 

ANNO DELLA FEDE E NUOVA EVANGELIZZAZIONE

CAMMINARE, EDIFICARE, CONFESSARE PER CUSTODIRE L’UMANO

Roma, Casa Frate Jacopa, 26-28 aprile 2013

In questo tempo speciale di grazia dell’Anno della Fede, il Convegno “Anno della Fede e nuova evangelizzazione” si è svolto con grande intensità avendo come finalità il rinvigorire la nostra fede assieme alla responsabilità e alla gioia di renderne testimonianza. Le parole evocative di Papa Francesco “camminare, edificare,  confessare” per “custodire” l’umano, hanno costituito l’orizzonte in cui si sono calate le profonde riflessioni dei due eminenti relatori: S. Em.za il Card. Velasio De  Paolis e Don Massimo Serretti, docente di teologia dogmatica (Università del Laterano), suscitando la consapevolezza che la fede è per la vita, per la nostra  maturazione umana, ma al tempo stesso è custodia della vocazione umana dell’umanità, rispetto al rischio sempre presente della barbarie, conseguenza  dell’impoverimento dell’umano. La relazione del Card. De Paolis ”Nuova evangelizzazione: annunciare Gesù Cristo, primogenito di ogni creatura e modello di ogni  uomo” (pubblicata integralmente nelle pagine a seguire), in modo articolato e coinvolgente ha proposto una chiara lettura della situazione attuale portando ad  interrogarci sulle cause della secolarizzazione imperante oggi, dove l’uomo chiuso in se stesso sentendosi padrone e arbitro di tutto, è un uomo chiuso alla speranza;  una realtà che ci interpella particolarmente alla responsabilità di ritornare ad annunciare Cristo, ricordando che la nostra vita, posta nella comunione con  Cristo nostra speranza, è fatta per essere donata. Il Vangelo ci guida a vivere questa storia di amore sulle orme di Cristo che ci chiama a percorre la sua stessa  strada. Don Massimo Serretti ha proposto due interventi. Nel primo “Dal desiderio naturale di Dio alla fede” con molta lucidità ha evidenziato come la dottrina del  desiderio ci aiuti ad intendere meglio le cose che sono di Dio, purificando le nostre illusorie rappresentazioni di Dio e non attribuendo al Signore le nostre visioni. Ci aiuta a mantenere ben netto il limite, anche quando il Signore viene a noi dandoci parte di sé, a partire dalla rivelazione di sé che precede l’atto della fede. L’atto di fede costituisce un salto rispetto al desiderio naturale di Dio, che non è “proporzionato” alla realtà di Dio. È solo la primalità dell’azione di Dio che ci consente l’atto  della fede. E dunque riconoscere il Signore è importante: porta ad essere se stessi, ad avere coscienza della propria umanità e a prendere coscienza della grazia di  Dio. Col Battesimo nel compiere l’atto della fede, aderiamo alla fede che è stata posta in noi dal Signore; qui sta la nostra risposta. Nel secondo intervento “Se con la  tua bocca proclamerai: ‘Gesù è il Signore!’ (Rm 10,9). ‘La fede si professa con la bocca e con il cuore, con la parola e con l’amore” (Papa Francesco), Don Massimo  ha fortemente messo in evidenza come l’ingresso nella fede non sia possibile senza “l’uscire”, senza “il pellegrinaggio fuori di sé”. La professione di fede richiede ancora di più questo pellegrinaggio in una costante ricerca del volto di Dio. Fare la professione di fede davanti al mondo significa portare il Dio di fede sempre sapendo che è Dio che è fedele. La nostra fede è la risposta alla fedeltà di Dio. Portare la parola con la bocca e con il cuore sta ad indicare che in questa risposta è  coinvolta la totalità di noi tessi. La testimonianza, il martirio, non è un dovere in più aggiunto alla professione di fede, riguarda la nostra identità di credenti, risponde ad  un dato d’essere; è semmai la “non professione” il problema che mette in dubbio la mia stessa chiamata. Dentro la verità che dà consistenza alla vita, il cristiano  è dentro ciò che il Signore stesso gli comunica di sé attraverso lo Spirito. Luoghi normali della consegna della fede – ha concluso il relatore – sono la famiglia, la  comunità in cui c’è la condivisione della fede, i luoghi pubblici, ma non ci può essere “professione della fede” senza “il pellegrinaggio di fede in fede”: bisogna arrivare  infatti non solo al Dio della fede ma al pellegrinaggio continuo per implorare la pienezza della fede. Le importanti riflessioni proposte hanno stimolato una significativa partecipazione di tutti gli intervenuti, riportando ancora una volta al nostro cuore la misericordia del Signore che sempre ci pone nella possibilità di“ricominciare”. La due giorni ha avuto il suo completamento naturale con la visita alla Mostra dell’Anno della Fede “Il cammino di Pietro” (quasi un compendio dei  contenuti proposti attraverso il percorrere l’esperienza di fede di Pietro) e con la parola del Santo Padre all’Angelus in Piazza S. Pietro gremita per la Giornata dei  Cresimandi.

A cura di Argia Passoni

 

2 giugno. Anno della Fede: Solenne Adorazione Eucaristica in contemporanea mondiale.

2 giugno. Anno della Fede: Solenne Adorazione Eucaristica in contemporanea mondiale.

Aderiamo di cuore come Fraternità Francescana e Cooperativa Sociale Frate Jacopa a questa preghiera corale che, in comunione col Santo Padre, si eleva dal mondo intero per adorare l'Eucarestia, il cui mistero rappresenta la fonte e il culmine di tutta la vita della Chiesa e il nutrimento di ogni rigenerazione umana.


 

 

In allegato:

Solenne adorazione eucaristica in contemporanea mondiale

Schema di adorazione

 

Anno della fede e nuova evangelizzazione - Roma 26-28 aprile

ANNO DELLA FEDE E NUOVA EVANGELIZZAZIONE

Camminare, edificare, confessare per custodire l'umano

Roma, 26-28 aprile 2013

 

L'importante incontro, promosso dalla Fraternità Francescana e Cooperativa Sociale Frate Jacopa, si terrà presso Casa Frate Jacopa, con l'intervento di S.E. Card. Velasio De Paolis e di Don Massimo Serretti (Università del Laterano).

 

Leggi il Programma

 

I LUOGHI DELLA SOBRIETA'

I LUOGHI DELLA SOBRIETA'

"Stili di vita nel villaggio globale: lo stile del pellegrino e del turista"

Predazzo, 14 dicembre 2012, ore 20,30

 

La Fraternità Francescana e la Cooperativa Sociale Frate Jacopa, assieme a “Il Cantico”,  hanno aderito alla manifestazione “I Luoghi della Sobrietà”, collaborando con l’organizzazione della serata di venerdì 14 dicembre  (ore 20,30 Aula Magna Municipio di Predazzo). Parlerà sul tema “Stili di vita nel villaggio globale. Il pellegrino e il turista” P. Martin Carbajo Nunez ofm, docente di Teologia Morale e Virettore della Pontificia Università Antonianum.

Saranno proposte importanti piste di riflessione per interrogarci sui nostri stili di vita, anche alla luce dell’esemplarità del Santo di Assisi.

 

Leggi il comunicato

Leggi il comunicato Stampa

 

CAPITOLO DELLE FONTI

CAMMINARE NELLA FEDE. STILI DI VITA PER UN NUOVO VIVERE INSIEME

Assisi, 9-11 novembre 2012

 

Nell’Anno della Fede siamo chiamati ad accogliere con rinnovata gratitudine il dono di Dio e a ridonarlo nella nostra vita in un cammino di conversione

e di partecipazione ad una nuova evangelizzazione. Rinnovarei nostri stili di vita per ridire la paternità di Dio e la fraternità tra tutti gli uomini

è parte essenziale dell’incarnare la fede oggi.

 

Leggi il Programma

 

SEGNALI DI PACE 2012 "ECONOMIA E PACE"

La Cooperativa Sociale Frate Jacopa, la Fraternità Francescana Frate Jacopa, la Rivista Il Cantico partecipano alla Rassegna "Segnali di Pace 2012" promossa dal Tavolo Provinciale per la Pace di Bologna con due incontri seminariali venerdì 19 ottobre e venerdì 26 ottobre 2012 sul tema "ABITARE LA TERRA, CUSTODIRNE I BENI. PER UNA ECONOMIA DI PACE".

Relatori: Prof. Simone Morandini - Prof. Riccardo Moro.

 

Leggi il programma

 

Meeting di fraternità

“La via della penitenza. Risposta all'Amore”
Assisi, 19-23 agosto 2012


Il meeting che ogni estate ci porta in Umbria, quest’anno ci vedrà riuniti ad Assisi presso la Casa di Accoglienza della Diocesi, Villa S.Tecla, in Località S. Tecla-Palazzo.
L’ appuntamento nazionale intende offrire in un clima di fraternità la possibilità di una formazione alle radici della nostra fede; in particolare quest'anno, rivisitando la via della penitenza nello spirito di S. Francesco, ci avvicinerà al cuore della vocazione francescana.
Attraverso momenti di riflessione, di dialogo, di pellegrinaggio nei luoghi che custodiscono l'esperienza del Santo, saremo aiutati a metterci sempre e nuovamente in ascolto dello Spirito, per illuminare la nostra vita e la vita di fraternità. Sarà anche un’interessante opportunità per chi desidera conoscere la proposta francescana per la vita nel mondo.
Si avvicenderanno come relatori gli autori del Testo proposto per la formazione 2012-2013 “La via francescana. Risposta all’amore” assieme ad alcuni esperti (Don Massimo Serretti, Lucia Baldo, P. Lorenzo Di Giuseppe, Graziella Baldo, Argia Passoni, Suor Lorella Mattioli, Francesco e Patrizia Sala, Maria Rosaria Restivo). Sarà anche presentato il Progetto Internazionale per la salvaguardia del creato “Four Nexus”, a cura dell’artista Giusy D’Arrigo e del regista Beppe Falagario.
L'arrivo è previsto per domenica 19/8 con inizio nel primo pomeriggio mentre la conclusione si avrà giovedì 23/8, prevedendo un’ assemblea fraterna nel pomeriggio.
Il luogo dell'incontro sulle colline prossime ad Assisi tra gli uliveti consentirà un soggiorno confortevole, oltre che offrire gli spazi adeguati per la partecipazione dei ragazzi.

 

EDUCARE ALLA VITA BUONA DEL VANGELO

Incontri quaresimali a Bologna su “Sobrietà, uno stile di vita”

Negli Orientamenti pastorali della CEI per il decennio 2010 – 2020  “Educare alla vita buona del Vangelo” emerge, come centrale nel rapporto educativo, l’urgenza di generare alla relazione personale “profonda e stabile con Gesù”, ben espressa dal verbo «dimorare » che significa trovare nell’incontro con il divino Maestro quella “stabilità, progettualità coraggiosa, impegno duraturo” (3,25) senza i quali sarebbe impossibile educare.

Leggi tutto...

 

Incontro Mondiale delle famiglie Milano 2012

Dal 30 maggio  al 3 giugno 2012 ha luogo a Milano  il VII Incontro mondiale delle famiglie sul tema "La famiglia: il lavoro e la festa".

Sul sito www.family2012.com puoi seguire direttamente ogni giorno gli incontri, i partecipanti, le testimonianze, gli eventi.

Ci uniamo con  la Preghiera per la Famiglia  agli intenti di questo straordinario incontro delle famiglie provenienti da ogni parte del mondo,  incontro di riflessione, di condivisione, di lode per il bene grande della famiglia, da testimoniare con gioia e da salvaguardare in ogni angolo della terra.

Scarica la Preghiera per la Famiglia

 

EDUCARE ALLA VITA BUONA.


Ciclo di incontri sul tema "Sobrietà uno stile di vita" promossi a Bologna. Tre gli appuntamenti:
domenica 26 febbraio 2012  interverrà P. José Antonio Merino ofm (Pontificia Università Antonianum);
domenica 11 marzo 2012 interverrà Suor Lorella Mattioli, Suore francescane della Beata Angelina;
domenica 25 marzo 2012 interverrà Prof. Pierluigi Malavasi, Direttore dell'Alta Scuola per l'Ambiente Università Cattolica di Brescia

Leggi il programma

 

DAL CAPITOLO DELLE FONTI

Il resoconto del Capitolo porta in presenza la ricchezza e la fecondità dell’ “altissima povertà” di Francesco e Chiara d’Assisi e ci chiama a conversione nell’oggi per rispondere alle sfide del tempo presente.

Leggi lo Speciale del Cantico “Capitolo delle fonti – Poveri per vivere da fratelli”.

 

CAPITOLO DELLE FONTI

“Poveri per vivere da fratelli”
Assisi, 11-13 novembre 2011

Il Capitolo delle Fonti vuole indicarci la necessità di ritornare sempre e nuovamente ad attingere alla sorgente. E’ per noi gioiosa memoria del ristoro dell’abbeverarci alle fonti dello spirito che ridanno respiro alla nostra vita. L’esemplarità di Francesco e Chiara d’Assisi ci guidano in questo ritorno alla freschezza del Vangelo per recuperare il senso e il significato della “povertà” di fronte alle sfide del tempo presente, sempre più guidato dal feticcio della ricchezza e del potere, sempre più oscurato in umanità dal dominio sull’altro che tutto questo inesorabilmente comporta. (continua)

Leggi il Programma

 

ASSISI 2011: PELLEGRINI DELLA VERITA’, PELLEGRINI DELLA PACE

Il 27 ottobre di nuovo la Chiesa, nella persona del suo Pastore Papa Benedetto XVI e di altri eminenti suoi rappresentanti, torna ad Assisi per una giornata di riflessione, dialogo e preghiera per la pace e la giustizia nel mondo, convocando i rappresentanti di tutte le religioni. Come francescani ci sentiamo interpellati a vivere nel modo più pieno questo evento, accogliendo lo spirito che riempirà Assisi il 27 ottobre. Sentiamoci convocati a farci anche noi pellegrini della verità, pellegrini della pace, per invocare la grazia di trovare vie di amore e di speranza per tutta l’umanità.

Leggi “Lo Spirito di Assisi una speranza” da Il Cantico on line.

Leggi “Pellegrini della verità e della pace” Dalla presentazione di “Assisi 2011” a cura del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.
Leggi “A fronte di nuove sfide”  Dalla presentazione della Giornata a cura dell’Agenzia Sir.

 

MEETING DELLA FRATERNITA’

“Battesimo e dignità umana”

Foligno, 24 -28 agosto 2011

L’incontro intende offrire in un clima di fraternità la possibilità di una formazione alle radici della nostra fede. Attraverso momenti di riflessione, di dialogo e di pellegrinaggio, con l’accompagnamento di esperti, avremo la gioia di riscoprire insieme il senso del rinnovo delle promesse battesimali alla luce della spiritualità francescana. Il Meeting si svolge a Foligno presso Villa La Quiete, che  offre un’accoglienza adeguata anche alle famiglie, con ampi spazi verdi per l’intrattenimento dei bambini che saranno seguiti come sempre da un’apposita equipe. A conclusione è prevista un’assemblea fraterna di progettazione.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a: Cooperativa Sociale Frate Jacopa – tel 06631980 - 3282288455 – www.coopfratejacopa.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

INCONTRO FORMATIVO ALLE RADICI DELLA FEDE

Roma,  2-5 gennaio 2011

Si è tenuto presso Casa Frate Jacopa l’incontro di gennaio  improntato a dare continuità agli incontri formativi: “Alle radici della nostra fede e della nostra vocazione”. Il tema conduttore “Dignità sacerdotale, profetica, regale e vocazione francescana” è stato proposto attraverso le relazioni di Don Massimo Serretti e le relazioni di Graziella Baldo e di p. Lorenzo Di Giuseppe. La sessione formativa ha avuto come speciale inizio la presentazione del Messaggio del Papa per la Giornata Mondiale della Pace 2011: “Libertà religiosa, via alla pace” proposta da Carmine Di Sante.

Leggi la sintesi dell’incontro da Il Cantico on line gennaio 2011

 

CAPITOLO DELLE FONTI

Ritorno da Assisi, 5-7 novembre 2010

Siamo partiti da Assisi rincuorati dall’esperienza fraterna del Capitolo e dallo spirito di Assisi che conserva viva la presenza di S. Francesco. Ritornando alle nostre case abbiamo portato ben custodito dentro di noi un impegno comune.

Leggi tutto...

 

CAPITOLO DELLE FONTI

Capitolo delle Fonti – Assisi, 5-7 novembre 2010

Il nostro ritorno alle Fonti avrà come ambito di indagine la fraternità, per alimentare la riflessione dell’anno “Voi siete tutti fratelli” alla sorgente dell’esperienza evangelica di S. Francesco, il “fratello” per eccellenza. Vogliamo porci insieme sotto l’azione dello Spirito per accogliere sempre e nuovamente il dono della fraternità e sentire nel cuore più profondamente la gioia e la responsabilità di vivere da fratelli.Al “Capitolo delle Fonti” possono partecipare anche persone che desiderano avvicinarsi all’esperienza del Santo di Assisi.

Leggi tutto...

 

MEETING IN UMBRIA A TREVI

“Il Vangelo della fraternità”

21-25 agosto 2010

Il principio di fraternità che la Chiesa oggi ci chiede di rimettere al centro della vita sociale e civile interpella il carisma francescano e coloro che intendono accoglierne la fecondità evangelica. L’incontro, promosso dalla Fraternità Francescana e dalla Cooperativa Sociale “Frate Jacopa”

Leggi tutto...

 

INCONTRI A CASA FRATE JACOPA

Roma, 25-27 giugno 2010

L’appuntamento di giugno è articolato in due parti:

  • la prima parte, dedicata alla SCUOLA DI PACE a partire da venerdì sera 25 giugno per l’inizio del percorso “L’universo francescano e l’ambiente”;

  • la seconda parte INCONTRO FRATERNO, a partire da sabato pomeriggio 26 giugno, dedicata al proseguimento della riflessione su “Battesimo, penitenza, fraternità”, approfondirà il tema “Battesimo e dignità sacerdotale, profetica, regale”.

 

Leggi il Programma

 

INCONTRO FRATERNITA’ FRANCESCANA

Roma, 5-7 marzo 2010

Carissimi fratelli e sorelle,

come convenuto insieme a Sacrofano nell’incontro di gennaio, ci ritroveremo da venerdì 5 (inizio alle ore 19,00) a domenica 7 marzo 2010 (termine col pranzo) per proseguire il cammino di riflessione in ordine alla vita della nostra Fraternità. In adesione alle vostre richieste, provvederemo all’accoglienza in Roma presso il Centro Nazionale Frate Jacopa, grazie all’aiuto della Cooperativa Frate Jacopa. E’ importante che ci confermiate con precisione la vostra partecipazione in modo da poter integrare adeguatamente i luoghi per il pernottamento e poter predisporre per i pasti (Quota di partecipazione € 120).

Leggi tutto...

 

Dipingi le piazze di pace

E’ in corso  la 7° edizione del "Dipingi le piazze di pace", e dunque il particolare lavoro dell’Ofs Minori per sensibilizzare le Fraternità - e insieme ad esse, i nostri paesi, le nostre città, le istituzioni - ad attivarsi per contribuire alla riconciliazione e alla pace, in questo tempo che ha bisogno più che mai di pensare la pace e di trovare nuovi percorsi di pace.

Leggi tutto...