Donazioni

Firma il tuo 5x1000 per la Cooperativa Sociale FRATE JACOPA per sostenere progetti di fraternità e di pace.

Anche tu puoi aiutare le opere di fraternità destinando il 5 per mille alla Società Cooperativa Sociale Frate Jacopa.
Sul modello della dichiarazione dei redditi (730, Modello Unico ex 740) e sul CUD è sufficiente:
1. apporre la propria firma nel riquadro corrispondente a «Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni».
2. riportare il codice fiscale 09588331000 della Cooperativa Sociale Frate Jacopa

Promemoria per te e i tuoi amici


Sostieni anche tu un mondo di pace

La Cooperativa Sociale Frate Jacopa è finalizzata a rendere concreta nel quotidiano la dottrina sociale della Chiesa secondo lo spirito di S. Francesco, attraverso attività sociali, educative, formative, ed in particolare attraverso progetti a favore degli ultimi. Vuole essere uno strumento operativo per prendersi cura del bene comune nella interazione con la società civile e con le istituzioni nei vari territori. L’auspicio dei soci fondatori è che la Cooperativa Frate Jacopa possa essere utile affinché il lievito della fraternità possa sempre meglio rendersi presente nella Chiesa e nella società, nella immutata fedeltà al carisma francescano, ricercando forme adeguate alla novità dei tempi per incontrare e servire i fratelli, facendoci loro prossimi. E sostenendo nella concreta operatività quella cultura della pace e del bene a cui sono chiamati i seguaci di S. Francesco nel mondo.

Le nostre attività

 

 


Donazioni deducibili dalle tasse

Per imprese e per persone fisiche è possibile dedurre dal proprio reddito imponibile fino al 10% dello stesso - e fino ad un valore massimo di 70.000.00 euro - una donazione, in denaro o in natura, nei confronti della Società Cooperativa Sociale Frate Jacopa ai sensi della Legge 80 del 14 maggio 2005. Le donazioni devono essere effettuate entro la fine dell’anno fiscale in cui si decide di dedurne l’importo, per poi scontarselo nella Dichiarazione dei redditi della primavera successiva.
Per il 2010 bisogna versare la liberalità entro il 31/12/2010 e quindi scontarla dalla Dichiarazione relativa all’anno 2011.
Le erogazioni in denaro a favore della Società Cooperativa Sociale Frate Jacopa devono essere effettuate avvalendosi dello specifico sistema di pagamento del bonifico bancario. Il vincolo è fissato per avere effettiva documentazione dell’avvenuta donazione. Per approfondire l’argomento con il proprio commercialista è possibile consultare la Legge 80/2005 e la Circolare n. 39/E (19 agosto 2005) dell’Agenzia delle Entrate.

In sintesi   … più dai, meno versi.

Specificare nella causale per “liberalità” in favore dei programmi e delle opere della Società Cooperativa Sociale frate Jacopa:
Bonifico bancario sul c/c presso Banca Prossima Gruppo Intesa S. Paolo  IBAN IT38 D030 690 960 61000000 11125